Home > I dintorni

Visitare Strasburgo, capitale europea e città di cultura

Reserver

I Musei di Strasburgo nei pressi dell'albergo

Con i suoi 11 musei... durante il vostro soggiorno, Strasburgo vi invita a scoprire una storia singolare, notevoli collezioni e a visitare moltissime esposizioni.

Museo Alsaziano (1 km): Sistemato in una serie di antiche dimore borghesi di Strasburgo connesse fra di loro, espone oggetti, ceramiche, mobili e giochi tradizionali alsaziani.

Museo d’Arte Moderna e Contemporanea (0,6 km): Le collezioni del museo coprono il periodo dal 1870 ai giorni nostri, e sono esposte in un edificio progettato dall’architetto Adrien Fainsilber. Vi si affiancano Gustave Doré, Jean Arp, Sophie Taeuber Arp, Vassily Kandinsky, Daniel Buren e molti altri.

Museo Storico (1 km): Ubicato nell’ex Grande Boucherie (o grande macello pubblico) di Strasburgo risalente al 1587, il Museo Storico presenta tra l’altro il rilievo della città di Strasburgo nel 1727 in scala 1/600, e tutta la storia di Strasburgo, che fu città libera del Sacro Romano Impero Germanico, città reale e rivoluzionaria fino al 1800.

Musée de l’œuvre Notre Dame (1 km): In un magnifico edificio che anticamente ospitava la sede dell’amministrazione del cantiere della Cattedrale, questo museo illustra l’evoluzione delle arti nelle regioni del Reno superiore tra il XI e il XVII secolo. Vi si possono ammirare pure numerose statue e pezzi originali della Cattedrale.

Museo delle Belle Arti (1 km): Al primo piano del Palais des Rohan sono esposte numerose opere pittoriche rappresentative delle diverse correnti europee dal Medio Evo al 1870.

Musée des Arts Décoratifs (1 km): Al pianoterra del Palais des Rohan, si inizia con una visita attraverso gli appartamenti del Re e dei Cardinali di Rohan per arrivare poi alle collezioni delle arti decorative strasburghesi (ceramiche di Hannong, oggetti di oreficeria, arredi, dipinti).

Museo Archeologico (1,5 km Tram diretto): ubicato nel seminterrato del Palais des Rohan, il museo archeologico (uno dei più importanti di Francia) vi guida dal periodo paleolitico al periodo merovingio, passando per il neolitico e il ricco periodo gallo-romano.

Museo Zoologico (1,5 km Tram diretto): a fianco del Giardino Botanico, esso ospita una notevole collezione della fauna regionale e mondiale.

Museo Tomi Ungerer (1 km): Illustratore alsaziano contemporaneo, la cui fama ha superato ampiamente le frontiere. Una campionatura della sua opera (non meno di 300 opere originali, disegni satirici, libri per bambini e opere erotiche) è esposta nella Villa Greiner.
 

RESERVER